Mondragone. Isiss Stefanelli: cena di fine anno della classe V I Corso Sirio

La cena si e' svolta  presso il Ristorante -Pizzeria " Jarama"  ed ha voluto essere un modo con il quale gli Studenti hanno inteso salutare i Docenti che li hanno accompagnati nel corso di studi di 5 anni prima degli Esami di Stato

Mondragone. Un percorso enogastronomico gustoso e all’insegna dei sapori della nostra terra, condito da sana allegria e da un paesaggio suggestivo in riva al mare, ha caratterizzato la cena di fine anno  organizzata  dagli Studenti  della classe V Sez. I del Corso Sirio-  II Livello – Indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing- Isiss ” N. Stefanelli”,  del quale e’ Dirigente Scolastico la Prof.ssa Giuseppina Casapulla.

La cena si e’ svolta  presso il Ristorante -Pizzeria ” Jarama”  ed ha voluto essere un modo con il quale gli Studenti hanno inteso salutare i Docenti che li hanno accompagnati nel corso di studi di 5 anni prima degli Esami di Stato il cui inizio e’ fissato per il 19 giugno 2019.

All’evento hanno preso parte gli Studenti : Marianna Di Spirito, con il gentile consorte,  Anna Maria Taglialatela, Giuseppe Spinosa, Carmen Festa, Anna Mucchio, Halima Zarrouk, Luigi Verolla, Attilio Di Costanzo.

Presenti i Docenti Proff. Antonio Cerbo, Fabio Di Lorenzo, Marina Dell’Aversana e Giovanna Paolino. Non poteva mancare il saluto del Responsabile del Corso Sirio Prof. Pietro Ciriello, che da Malta, dove e’ impegnato per uno stage con altri studenti dell’Istituto, ha salutato i commensali con una affettuosa e goliardica video – chiamata.

I gustosi manicaretti targati Jarama-  ristorante mondragonese noto in Italia e all’estero, per la sua celebre pizza alla brace– sono stati molto apprezzati dai commensali ai quali la direzione del locale ha assegnato un tavolo in riva al suggestivo mare di Mondragone.

Questo il menu’: antipasto di terra con sfizi e fritturine, pizze alla brace  di ogni gusto, e, infine, una deliziosa torta alla crema che le studentesse della classe V hanno provveduto a confezionare di persona.

Una serata indimenticabile nella quale docenti e studenti si sono ritrovati ad esprimere sensazioni ed emozioni, che forse non sempre vengono manifestate dietro i banchi di scuola.

Una serata nella quale sono emersi, ancora una volta,  i valori e la mission del Corso Sirio Isiss Stefanelli, che da oltre dieci anni continua ad essere una finestra aperta sul litorale domizio per quanti comprendono che la vita e’ un libro aperto nel quale la regola categorica e’ quella di impegnarsi quotidianamente a voltare  pagina proprio per realizzare un ‘opera d’arte.