Nuovo anno scolastico in arrivo novità

Voto in pagella e 33 ore di educazione civica

Approvato il ddl 1264 che prevede il re~introdotto insegnamento di Educazione Civica, nel nuovo anno scolastico 2019/20. Infatti gli studenti delle scuole elementari, medie, superiori troveranno ad aspettarli 33 ore di educazione civica e voto in pagella. 

Dobbiamo ammettere che era invocato da più parti questo ddl, stante la reale necessità che i nostri giovani conoscano la Costituzione, le forme istituzionali dello Stato italiano e dell’ Unione Europea, gli elementi fondamentali di diritto, l’ educazione ambientale e tutela del patrimonio ambientale ; inoltre si affiancheranno, sempre nell’ ambito della materia, tutela delle identità, delle produzioni e delle eccellenze territoriali ed agroalimentari, nonché l’educazione alla legalità e al contrasto delle mafie. Ed ancora: bullismo e cyberbullismo, educazione stradale ; valorizzazione del patrimonio culturale e dei beni pubblici comuni, ed infine ma non ultimo argomento di programma, la Protezione Civile.

Ricordiamo al lettore che la materia Educazione Civica fu introdotta nelle scuole nel 1958, per volere di Aldo Moro, per essere soppressa nell’ anno scolastico 1990/91.