Petizione Macrico, Pio Del Gaudio: “Aria Fritta, sono scorretti e in malafede”

L' Ex Sindaco di Caserta attacca l' Associazione Macrico Verde

Caserta. L’ ex Sindaco di Caserta Pio Del Gaudio commenta a muso duro la petizione preparata dall’ Associazione Macrico Verde. Di seguito riportiamo integralmente le sue parole “Ho letto la Petizione dell’ Associazione Macrico verde ( i cui vertici sono composti da ex Parlamentari,ex Sindaci , ex Assessori ecc.non gente che viene da MARTE) x valutare se firmarla.
Sono Sconcertato

Nella Petizione , In assoluta malafede  , non si cita mai la delibera della mia amministrazione la n.45/2014 , con la quale il Consiglio Comunale decise all’ unanimita’ di dare un indirizzo chiaro e definitivo  x definire ( con delibera di variante o nel puc) l’ area come F2 / verde pubblico .(Unico atto deliberativo vero in tal senso nella storia di Caserta dopo tanti teatrini)

Comportamento scorretto e inqualificabile

Giochetto elettorale stantio che si ripete da 20 anni ogni volta che si vota. Non  firmero’ l’ inutile e lacunosa petizione.

Amici non fatevi prendere in giro.
E’ aria fritta Domani andro ‘ a correre alla Reggia. Io sul serio e non a chiacchiere , vorrei che il Macrico diventi come le foto che posto….che pena.