Picchia la moglie davanti alle proprie figlie a Vitulazio

I genitori dell'aggressore lanciano l'allarme

VITULAZIO – Arrestato G.Z., uomo 33enne e noto commerciante di Vitulazio, per aver picchiato la moglie. Stando alla ricostruzione delle forze dell’ordine, G.Z. stava riempiendo di calci e pugni la moglie davanti alla madre terrorizzata e davanti agli occhi delle sue figlie piccole. A lanciare l’allarme sono stati i genitori dell’aggressore. La donna è attualmente presso l’ospedale di Caserta e sembrerebbe aver riportato un forte trauma cranico con ematoma al viso. Attualmente l’uomo è al carcere di Santa Maria Capua Vetere.
Il motivo della lite sembra essere la gelosia morbosa del marito.