Presentazione del libro di Francesco Nigro “CE STEVA NA VOTA… i racconti nella tradizione popolare”

Lo stesso lavoro, che ebbe un grande successo, venne già presentato dall’autore l’anno scorso presso il Salone Borbonico di San Nicola la Strada e raccoglie racconti della cultura popolare che sono stati recitati da persone anziane in dialetto

SAN MARCO EVANGELISTA – Domenica 12 gennaio 2020, con inizio alle ore 18:30, a San Marco Evangelista, nella sala dell’oratorio “Fratello Sole e Sorella Luna”, verrà presentato il libro di Francesco Nigro “CE STEVA NA VOTA…i racconti nella tradizione popolare” con l’organizzazione dell’Associazione di cultura e di tradizioni popolari “Il Giardino”. Lo stesso lavoro venne già presentato dall’autore l’anno scorso presso il Salone Borbonico di San Nicola la Strada.

A rivolgere gli indirizzi di saluto ai presenti sarà il parroco della Chiesa dello Spirito Santo don Fernando LATINO. Vi saranno, poi, le narrazioni di alcuni racconti popolari da parte di Domenico PALMIERO, attore teatrale. Interverranno, infine, Giuseppe PACCONE, del Forum regionale dei giovani – Campania, Sabatino FORESTA, ginecologo, e Francesco NIGRO, studioso di storia locale. La pubblicazione raccoglie racconti della cultura popolare che sono stati recitati da persone anziane in dialetto, d’inverno, vicino al focolare o al braciere: vicende di re e di regine, di folletti (mazzammaurielli), di janare, di lupi mannari, di monaci, di fratelli e sorelle, di miracoli, di storie antiche e misteriose.

Si tratta di un tentativo di recupero autentico della memoria di un passato che rischia di essere cancellato dai mutamenti del tempo e stravolto da falsi “maestri”, in giro per il nostro territorio. È un ulteriore tentativo posto in essere da Francesco Nigro, studioso di storia locale, “di recupero della memoria di un passato, che rischia di essere inesorabilmente cancellato dallo scorrere del tempo e dai mutamenti sociali”. Francesco Nigro, già sindaco del Comune di San Nicola la Strada e funzionario della Motorizzazione Civile di Caserta, ha pubblicato numerose ricerche storiche, di cui si ricordano fra gli altri:

San Nicola Strada nel secolo XVIII (1982); La società filantropica e consorziale di S Nicola la Strada e S Marco Evangelista fondata nel 1883 (1990); La società operaia di mutuo soccorso di S Nicola la Strada (1991); Lo stradone e i passeggiatoi vanvitelliani da S Nicola la Strada alla Reggia di Caserta (1992); Soprannomi e nomignoli a S Nicola la Strada (1994; Il vescovo Michelangelo della Peruta (1773-1806) (1994); Andrea Della Peruta medico del 700 (1988); La violenza a S Nicola la Strada nel secolo XVIII (2001); Il Real convitto e orfanotrofio della Madonna delle Grazie di S Nicola la Strada (2004).