Provincia di Caserta allagata: Protezione Civile operativa per allerta arancione

di Alessandro Fedele 

CASERTA – Dopo l’allerta meteo arancione della Protezione Civile Campania su tutte e cinque le province campane  le sale operative territoriali della Protezione Civile si sono immediatamente attivate. Fino alle 22:00 di domani, quando l’allerta scadrà, salvo diverse segnalazioni, le autorità preposte alle emergenze garantiranno la loro operatività senza soluzione di continuità.
Al momento l’A. N. Carabinieri “Nucleo Reggia”, in quanto organo di Protezione Civile, ha disposto ben otto unità dislocate sui territori di Caiazzo, Caserta, Curti, Casagiove, Maddaloni, San Nicola La Strada e Cesa, che effettueranno ronde di perlustrazione e monitoraggio delle città.
I problemi riscontrati fin ora riguardando soprattutto allagamenti di diverse strade della Provincia di Caserta causati delle forti piogge di queste ore.
L’ANC ha confermato di essere costantemente in contatto con Vigili del Fuoco, Ambulanza e Polizia Municipale nel caso si dovessero riscontrare problemi alla viabilità o danni gravi a persone e cose.
Nuovi aggiornamenti su Belvedere News.