Real Sito di Carditello e la Maison Cilento. Al via la commercializzazione di cravatte e foulard

È stato presentato ieri nel negozio-museo di via Riviera di Chiaia, a Napoli, il progetto di sponsorizzazione tra la Fondazione Real Sito di Carditello e la Maison Cilento & F.llo, produttrice di raffinati capi di moda dal 1780. Alla presentazione sono intervenuti il Presidente della Fondazione, prof. Luigi Nicolais, il Direttore, ing. Roberto Formato ed Ugo Cilento, responsabile dell’omonima maison.

Il progetto prevede la creazione e commercializzazione di una linea unica nel suo genere, con foulard e cravatte dedicate al cavallo Persano e al Real Sito di Carditello. Il complesso borbonico sta diventando un vero e proprio modello dove non solo si sperimenta un proficuo rapporto di collaborazione tra pubblico e privato, ma dove si sta sperimentando anche una continua valorizzazione dell’intero edificio settecentesco per arricchire l’offerta culturale-turistica con eventi del più vario genere, ma sempre rispondenti ad esigenze di conoscenza e di sviluppo di esso, come l’allevamento del cavallo di Persano.

A tale proposito Ugo Cilento ha così dichiarato: “Una passione per le bellezze del nostro territorio e la loro valorizzazione è alla base della mia attenzione per il Real Sito Borbonico che oltretutto è quasi coetaneo della nostra Maison. Per questo motivo abbiamo deciso di realizzare una collezione come sempre unica e di grande qualità sartoriale che rappresenti con eleganza il cavallo di Persano, simbolo del sito e grande eccellenza dell’epoca che ha rischiato di scomparire”.

Il progetto, veramente ambizioso, di sicuro riuscirà a produrre non solo i frutti sperati, ma anche e soprattutto una rinascita delle varie attività artigianali ed imprenditoriali che, facendo perno sulle radici culturali di Terra di Lavoro e dell’intero Sud e sulla vocazione turistica, riuscirà a promuovere anche un riscatto socio-economico delle storiche regioni meridionali.