AGM Servizi Sanitari 582×215

Regionali 2020 Campania/ flop della Lega,male il centrodestra

Il partito di Matteo Salvini ha ottenuto un risultato disastroso, segno quei decenni di sottovalutazione verso i napoletani non sono stati dimenticati. Il progetto  di diventare un partito nazionale probabilmente è destinato a non decollare ,anche se il leader del Carroccio  parla di buon risultato. Se non si è riusciti a sfondare durante il picco dei consensi, difficile sarà farlo nei tempi a venire.

In tutta la Regione la Lega non è andata oltre il 5%. Nella provincia di Napoli si è fermata al 4,49%, in quella di Salerno al 6,23%, all’8,64% in quella di Caserta, nella provincia di Benevento al 9,62% e in quella di Avellino al 4,33%. La coalizione di centro destra si situa  dietro a Fratelli d’Italia che dunque è il primo partito di opposizione. Gli scrutini non sono ancora stati completati, eppure il quadro della situazione è praticamente delineato.

Discorso analogo si può fare in Puglia, dove però i consensi della Lega Nord sono il doppio, in percentuale, rispetto alla Campania. Nella regione che riconfermato Emiliano, la Lega si è fermata al 9,55%. Il dettaglio delle province: Foggia 10,39%, BAT 8,22%, Bari 9,05%, Taranto 10,46, Brindisi 10,99%, Lecce 8,97%.