“Reversibilità del cancro” a San Leucio.

 

Caserta, 2 ottobre 2017

di Fiore Marro

I Comitati Due Sicilie da sempre impegnati sul territorio, hanno partecipato alla promozione dell’evento dedicato al sociale, precisamente a una giornata dedicata espressamente da una serie di medici qualificati e specializzati nel settore del cancro, malattia sempre più invadente che ha creato una infinità di dolore nelle famiglie della nostra gente.

Nelle nostre zone, infatti, questo male è molto più presente rispetto ad altre parti d’Italia, basti rilevare quanti bambini muoiono nella terra dei Fuochi: “Un vero bollettino di guerra”. ha sottolineato Assunta Cafiero, referente per Napoli di Comitati due Sicilie e rappresentante dell’associazione “Le ali di Checco”.

Per questi motivi i CDS, hanno fortemente voluto patrocinare,  in particolare attraverso il prezioso impegno del dottore Andrea Del Buono che ha voluto al fianco il nostro sodalizio, in questa giornata di fine settembre, realizzando ill convegno tenutosi a Caserta, presso il Real Sito di San Leucio, il 30 sul tema “La Reversibilità del Cancro”, promosso dalla Fondazione: “DD Clinic Research Institute ONLUS”.

Nello scorrere  degli interventi si è delineato un percorso di cura non alternativo  ma integrativo alla medicina ufficiale,  la quale tuttavia ancora non accetta  i risultati di studi condotti in modo indipendente  dalla ricerca riconosciuta  a livello istituzionale.

Tra i nomi prestigiosi che sono intervenuti vogliamo ricordare il prof.  Giulio Tarro, Walter Pierpaoli e  Andrea Del  Buono.

A fine incontro ha allietato la mattinata  l’arte rappresentativa degli attori, in abiti settecenteschi, che recitano nello spettacolo “Fuoco Fatuo” Pulcinella e  la Terra Sacra con A.Tebano. Inoltre si è esibito Espedito De Martino, in un virtuoso assolo  di chitarra classica. Donata ai partecipanti una pianta Aloe Arborescenz, per immortalare ancora meglio l’evento.

Da sottolineare la presenza di molti dirigenti CDS tra cui il vicepresidente nazionale Giuseppe Simonetta, il referente CDS Caserta e provincia dott . Rino Cuomo, il responsabile territoriale per San Leucio e Casagiove  Giuseppe Gallo, Lucia Di Mauro, in rappresentanza dei Comitati Due Sicilie Napoli. Un grazie agli amici dell’ Associazione Culturale Rievocatori Fantasie D’epoca di Francesca Flaminio. Presente in sala anche la giornalista Mina Iazzetta, che in una nota ha espresso :  “Dicono verità molto scomode per la medicina ufficiale. Forse perché loro veramente tengono a cuore la salute dell’uomo. Grazie davvero per quel che fate.”

Due Sicilie vivat.

Forza e onore.