Sabato e Domenica Telefono Azzurro a Caserta con Pro loco del Trivice

"Un fiore contro gli abusi sui bambini": Pro Loco del Trivice ed Agenzia REMAX/Divina al fianco di Telefono Azzurro nelle piazze di Caserta

La Pro loco del Trivice anche quest’anno ha deciso di aderire e di appoggiare la giusta causa dell’Associazione TELEFONO AZZURRO Onlus. Con alcuni volontari sarà presente sul territorio cittadino in sei postazioni promozionali per la raccolta fondi a favore dell’Associazione.

Novità di quest’anno è l’Agenzia REMAX/Divina che, aggregatasi recentemente al gruppo, è stata invitata a collaborare con la Pro Loco del Trivice.

“Un fiore contro gli abusi sui bambini”. Con questo slogan sabato 13 e domenica 14 aprile i volontari della Pro Loco del Trivice e dell’Agenzia REMAX/Divina aspettano la cittadinanza nei “gazebo” allestiti a Caserta centro in Via Mazzini (Largo San Sebastiano) e presso le Parrocchie: del Buon Pastore, di San Bartolomeo Apostolo (Centurano – P.co Cerasola), San Clemente Papa (Frazione di San Clemente), San Matteo Apostolo (Frazione Tredici) e Maria SS. Del Carmine e San Giovanni Bosco (Frazione Falciano – Parco Aranci).

Dopo il successo degli scorsi anni, la Pro loco ha confermato l’adesione all’iniziativa anche per il 2019 con la convinzione che i generosi concittadini casertani dimostreranno ancora una volta la loro sensibilità per far fronte ad un fenomeno che colpisce tantissimi bambini e adolescenti, spingendo i più deboli a compiere, talvolta, anche gesti estremi.

Per questo motivo, risulta indispensabile ed essenziale l’ascolto e la tempestività di intervento per aiutare chi subisce abusi. Il Telefono Azzurro è attivo 24 ore su 24 per ascoltare le vittime di violenza. In particolare, la linea di ascolto 1.96.96 offre un supporto e un intervento immediato.

Donare per una giusta causa

Per la validità e l’importanza della causa, la Pro Loco del Trivice e l’Agenzia REMAX/Divina, con i loro volontari, regaleranno, in cambio di una donazione minima di 13 Euro, una composizione di tre piante di Calancola a fiore doppio (tipo Calandiva) di vari colori in un vaso da 15 cm di diametro. Sono gradite anche offerte di minore importo.

Più saremo capaci di sensibilizzare e raccogliere fondi – dice Giuseppe Ianniello, presidente Pro loco del Trivice – più grande sarà l’aiuto che potremo dare ai bambini anche riguardo al dilagante problema degli abusi: un fenomeno spesso sottovalutato, che può portare anche ad atti estremi di depressione e suicidio. Intendiamo così – conclude – rimarcare quanto sia di fondamentale importanza l’impegno di tutta la società civile nel contrasto al fenomeno degli abusi, attraverso azioni e pensieri che abbiano il rispetto dell’altro come condizione fondamentale per la convivenza civile”.

Il weekend del 13-14 Aprile sarà l’occasione per dare voce ai tanti bambini ed adolescenti non ascoltati nel nostro Paese!