San Felice a Cancello. Rinvenuta una discarica a cielo aperto in zona Palombara

Non si ferma, neanche a Ferragosto, la battaglia di Antonio Del Monaco per combattere le ecomafie e bonificare le aree dei nostri territori che in questi anni sono state letteralmente sommerse di rifiuti e materiali vari.

Continuano con i sopralluoghi sul nostro territorio per portare all’attenzione siti inquinati e discariche a cielo aperto.

Questa volta tocca a San Felice a Cancello, sulla collina in zona Palombara, a seguito di segnalazioni dei cittadini.

Nelle foto e nella segnalazione pervenuteci dal deputato si racconta di verde completamente bruciato, di lastre di amianto, di rifiuti di ogni genere.

Questa collina, ricca di verde ed idonea a passeggiate nella natura è completamente invasa da rifiuti e deturpata” dichiara l’ onorevole che ha denunciato al Comando della Polizia Municipale locale.

L’onorevole ha richiesto un tavolo tecnico entro fine agosto con il Sindaco e l’assessore all’ambiente per  organizzare lo smaltimento sia dell’amianto che dei rifiuti. Viene segnalato anche nelle vicinanze una sorta di acquitrino dove probabilmente negli anni 80 sono stati interrati rifiuti.