SOPPRESSE TRE CLASSI PER GLI ISTITUTI DE FRANCHIS DI PIEDIMONTE MATESE E L’IPIA DI ALIFE

A darne comunicazione all'amministrazione comunale di Piedimonte il Dirigente Scolastico

PIEDIMONTE MATESE – Davvero poco incoraggianti, dal punto di vista scolastico, le notizie che il Dirigente Scolastico del De Franchis di Piedimonte Matese e dell’IPIA di Alife, ha comunicato all’amministrazione cittadina di Piedimonte Matese. 

Dal prossimo settembre, con l’inizio del nuovo anno scolastico, i due istituti perderanno complessivamente tre classi.

Ovviamente, la Dott.ssa Isabella Balducci, non ha fatto salti di gioia, anzi ha espresso notevoli perplessità in merito alla decisione assunta dagli organismi scolastici provinciali.

Molti i dubbi anche del primo cittadino, Luigi Di Lorenzo, il quale parla anche di vere e proprie “conseguenze nefaste” per l’intera città.

L’intera giunta della città pedemontana, “alza la propria voce”, rappresentando nelle sedi competenti la ferma opposizione alla decisione dell’ufficio scolastico provinciale provinciale, chiedendo che si valuti la possibilità di una sospensione dell’atto adottato.