Teverola. Al fuoco l’azienda dell’imprenditore Roberto Vitale

Un vero e proprio atto intimidatorio.Ingenti i danni

Teverola.  Un vero e proprio atto intimidatorio ai danni della ditta di Roberto Vitale, imprenditore di Teverola, sulla Via Appia.

Da una prima ricostruzione dei fatti, durante la notte appena trascorsa, ignoti avrebbero prima fatto esplodere un ordigno rudimentale all’interno della struttura, per poi appiccare un incendio all’interno degli uffici.

Ingenti i danni riportati. Sul posto sono intervenuti gli uomini dei vigili del fuoco di Aversa, gli agenti di Polizia ed i militari dell’arma dei carabinieri.

Al momento l’ipotesi al vaglio degli investigatori è quella dell’intimidazione. Infatti la stessa famiglia, nei mesi scorsi, è stata presa di mira con l’incendio della tomba di famiglia nel cimitero di Teverola.

 

Le autorità stanno acquisendo le immagini di videosorveglianza sia delle telecamere installate nella ditta che in strada. Non si esclude che l’intero attentato sia stato ripreso dalle videocamere e potrebbe fornire informazioni utili sugli eventuali responsabili-