Teverola/ scompare prematuramente Cristina Barbato

Teverola-La comunità teverolese piange la prematura scomparsa di Cristina Barbato, 38 anni, moglie e madre di tre figli. “Un’altra vita spezzata troppo presto”, commenta il sindaco Tommaso Barbato, che la ricorda come “una donna forte” e “un esempio, per la grinta e la tenacia puntualmente mostrata”. “Cara Cristina, veglia sui tuoi piccoli”,questo il messaggio del sindaco di Teverola Tommaso Barbato per ricordare Cristina Barbato, scomparsa prematuramente all’età di 38 anni, madre di tre figli.

A ricordarla anche l’ex sindaco di Teverola Dario di Matteo: “La pioggia incessante ed il cielo grigio accompagnano il dramma della tua dipartita. Dopo che la luce della tua camera si era spenta da giorni, stamattina, rimane solo una finestra sbarrata. Quanta tristezza!
Perdere la vita a trentotto anni è ingiusto.Dio ti abbia in gloria Cristina e dia la forza ai tuoi cari”

Giuseppe Barbato, ex vicesindaco di Carinaro, la ricorda così: “Ci uniamo al dolore della vicina città di Teverola per la repentina dipartita di Cristina Barbato, coniugata Picca, una tragedia  che coinvolge non solo i familiari ma tutti gli amici e quelle persone che hanno avuto il piacere di conoscerla e di apprezzarne le sue doti umani. Da Carinaro giungano le sentite condoglianze per questa triste scomparsa. Riposa in pace cara Cristina, figlia-moglie e mamma e veglia dall’alto dell’Altissimo sulla tua famiglia”