Vergognoso: scuole malridotte dopo le elezioni. Digital board e distributori rovinati. Le foto



Maddaloni – Una scuola sporca e disordinata quella che ha trovato stamattina il personale dell’I.C. “Maddaloni 2 – Valle di Maddaloni”  . I plessi di scuola dell’infanzia e primaria Agazzi e Brancaccio di via Feudo non erano per nulla pronti ad accogliere gli alunni. La chiusura del lunedì successivo alle elezioni doveva servire a rimettere in ordine, sistemare e pulire gli ambienti scolastici. Invece, come si vede dalle foto, le aule non erano state ripristinate. Le digital board, vanto della scuola e dell’intera comunità , lavagne di ultima generazione, appena installate, graffiate con il gesso ed imbrattate, utilizzate come normali lavagne . I presidenti, che avrebbero dovuto vigilare i seggi anche sotto questo aspetto, non lo hanno fatto, o forse non sapevano che queste lavagne non andavano utilizzate con il gesso. Forse non hanno capito che non erano di ardesia ma lavagne touch di ultima generazione? Altra cosa cosa più vergognosa, sono stati vandalizzati i distributori automatici di snack e bevande per provare a prendere cibo e bibite gratuitamente. Eppure c’erano le forze dell’ordine a presidio degli istituti scolastici. Possibile che non si siano accorti di nulla? I distributori sono vicino all’ingresso, dove era allocata la postazione delle forze dell’ordine. Ciò nonostante, come si vede nelle foto, i distributori sono fuori uso e ora si procederà anche con le denunce del caso. Banchi di sedie ancora nei corridoi e bagni sporchi Sono stati utilizzati anche spazi che non erano destinati ai seggi mettendo disordine ovunque.

Non ci sono parole ma solo amarezza e rabbia per questa vicenda vergognosa.