AGM Servizi Sanitari 582×215

Accademia Musicale Yamaha – Il primo giugno riapertura in sicurezza nelle sedi di Caserta e San Nicola la Strada

Allievi e docenti dovranno essere muniti di mascherine e copriscarpe. Gli operatori delle pulizie giornaliere utilizzeranno prodotti idonei e conformi alla normativa antivirus. Sul bancone della segreteria è stata installata un'idonea barriera di protezione. All’ingresso della scuola, di fronte al banco della segreteria, è stata predisposta un'area delimitata con segnaletica a pavimento, in cui è stato allestito un punto di sanificazione per le mani con una piantana dotata di dosatore automatico per il gel igienizzante

CASERTA/SAN NICOLA LA STRADA – “Lunedì primo giugno l’Accademia Yamaha di Caserta e di San Nicola la Strada riapre con lezioni singole e collettive con massimo due allievi”. A comunicarlo è la direttrice Mena Santacroce che aggiunge: “Venerdì 29 maggio è stata effettuata la sanificazione dei locali, e si è provveduto a mettere in sicurezza la scuola secondo le direttive regionale.

L’Accademia, a garanzia e tutela dell’incolumità dei propri allievi, con la serietà che ci ha sempre contraddistinto, ha predisposto un protocollo interno più rigido e accurato, ben oltre quanto previsto dalle disposizioni emanate. Tutti coloro che accederanno alla scuola per le lezioni dovranno attenersi”. Queste solo alcune delle disposizioni adottate. Tutti gli ambienti di studio saranno considerati come delle camere bianche, pertanto allievi e docenti dovranno essere muniti di mascherine e copriscarpe.

Gli operatori delle pulizie giornaliere utilizzeranno prodotti idonei e conformi alla normativa antivirus. Sul bancone della segreteria è stata installata un’idonea barriera di protezione. All’ingresso della scuola, di fronte al banco della segreteria, è stata predisposta un’area delimitata con segnaletica a pavimento, in cui è stato allestito un punto di sanificazione per le mani con una piantana dotata di dosatore automatico per il gel igienizzante.

In questa zona protetta potrà accedere solo una famiglia per volta e tutti muniti di mascherina. I genitori che accederanno per espletare i pagamenti necessari rimarranno nella zona delimitata solo per il tempo di svolgere le operazioni. Tutti gli strumenti personali dovranno essere sanificati per la lezione successiva, mentre quelli della scuola verranno sanificati ogni cambio di ora. Tutte le lezioni collettive verranno effettuate garantendo un corretto distanziamento tra le postazioni di studio di oltre 1 metro.

A ogni cambio di ora i docenti provvederanno nella propria aula al ricambio d’aria. Fin dall’inizio del lockdown e nei giorni di emergenza da Covid-19, l’Accademia è rimasta vicina a tutti gli allievi e alle loro famiglie con lezioni a distanza sul web, supportati da Roberta Ferrari, responsabile didattica Yamaha Music School. Ad affiancarla il team di “key teacher”. Sono stati infatti realizzati dei video tutorial per gli allievi, visibili sulla pagina facebook della Yamaha music School.