All’Antico Arsenale di Amalfi i Premi In…canto “Gerarda Ebarone”

I premi per gli alunni delle Scuole Primarie e Secondarie di primo grado della Costa d’Amalfi.

La XIII edizione di “..incostieraamalfitana.it” Festa del Libro in Mediterraneo, in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “Gerardo Sasso” di Amalfi, ed il patrocinio del Comune, ricorda mercoledì 29 maggio 2019 il “sorriso” di Gerarda Ebarone, donna, mamma ed educatrice, scomparsa prematuramente lo scorso anno. All’Antico Arsenale della Repubblica Amalfitana, alle 18.30, infatti cerimonia di consegna dei Premi “In…canto”, rivolto agli alunni delle Scuole Primarie e Secondarie di primo grado della Costa d’Amalfi.

Tanti i partecipanti, con la “poesia” in lingua italiana o in vernacolo, e con il “racconto breve”, sul tema del “Sorriso”. Questi i premiati dell’edizione 2019 per la Scuola Primaria (racconto breve): 1° Karina Cooper, Classe V dell’Istituto Comprensivo di Amalfi; 2° Arturo Irace, Classe II dell’Istituto Comprensivo di Amalfi; 3° Sharon Talarico e Azzurra Schiuso, Classe III della Scuola Primaria di Pogerola di Amalfi; Menzione speciale Massimiliano Costabile, Classe II dell’Istituto Comprensivo di Amalfi; Menzione speciale Classe V Scuola Primaria di Conca dei Marini; Menzione speciale Scuola Primaria di Furore.

Quelli invece per la Scuola Secondaria (poesia): 1° Giuseppe Imperati, Classe I C dell’Istituto Comprensivo di Amalfi; 2° Giorgia Bove, Classe I A dell’Istituto Comprensivo di Tramonti; 3° Maria Paola Torre, Marisol Di Martino, Sveva Farina, Classe III A dell’Istituto Comprensivo di Amalfi; Menzione speciale Classe I A Istituto Comprensivo di Minori; Menzione speciale Classe I A Istituto Comprensivo di Ravello/Scala. Dedicata alla lotta contro razzismo e xenofobia, la XIII edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo si snoderà lungo le più incantevoli e suggestive location della Costa d’Amalfi (Praiano, Furore, Conca dei Marini, Amalfi, Atrani, Minori, Maiori, Tramonti, Cetara), ma anche tra le città di Salerno, Cava de’ Tirreni, Nocera Superiore ed Inferiore, fino al 14 Luglio 2019, con il patrocinio della Commissione Europea e di UNICEF Italia.