All’ISISS STEFANELLI di Mondragone CORSI APPLE GRATUITI per docenti delle medie

Lanciata la classe prima dell'indirizzo Informatico e Telecomunicazioni. Il prof. Pietro Ciriello: "Lo Stefanelli immediatamente si è messo al passo di scuole che da decenni offrono queste opportunità"

Tutto in brevissimo tempo. La voglia di vedere i propri figli diventare professionisti in un campo di grande opportunità come il digitale ha fatto si che lo Stefanelli di Mondragone bruciasse tutte le tappe premettendo a giovani del territorio di realizzare il sogno della vita: professionisti del campo informatico e delle telecomunicazioni e affacciarsi alle iniziative e alla collaborazione con il marchio digitale per eccellenza, la Apple.

“Vedremo nuove generazioni  – confida una raggiante DS prof.ssa Giuseppina Casapulla –  aprirsi a questo mondo in grande evoluzione ed espansione: lo Stefanelli farà parte integrante di questa occasione, formando ed orientando giovani motivati a lavorare in questo settore in grandissima espansione”.

“Appena il mio Dirigente – continua l’attivissimo prof Pietro Ciriellomi ha nominato responsabile del settore informatico nello Stefanelli, affidandomi altresì la cura della formazione e della promozione dell’indirizzo, ho immediatamente contattato la Apple affinchè la partenza del nostro nuovo corso di studi fosse col botto ed immediatamente di eccellenza. La Apple, sezione napoletana, ha dato tutto il supporto possibile: dapprima corsi gratuiti per i ragazzi frequentanti le terze medie cittadine; adesso il corso per formare i docenti delle scuole medie locali sulle novità del digitale. Esperti di primissimo piano provenienti dal nostro capoluogo regionale e ferratissimi sulle novità del connubio tra la formazione e l’innovazione digitale. E’ solo l’inizio. La classe si è formata senza nessuna difficoltà. I genitori si sono detti entusiasti di questa nostra nuova offerta formativa curriculare. Lo Stefanelli immediatamente si è messo al passo di scuole che da decenni offrono queste opportunità. Vedere il brand della Apple al fianco di quello dello Stefanelli è di una soddisfazione impagabile”.

“Ho creduto fortemente alla ricaduta positiva su giovani, famiglie e territorio: appena mi è stato chiesto di sostenere la nascita e l’attivazione di questo nuovo indirizzo Informatico e telecomunicazioni ho speso ore e giorni a far si che entro il prossimo anno scolastico una scuola del litorale domitio (offrendo opportunità a ragazzi di Castel Volturno, di Cellole e dell’entro terra oltre che di Mondragone) potesse avviare il primo anno di lezioni in un settore che da grande occupazione sia al termine del quinquennio (formando la figura del tecnico informatico), sia dopo il percorso universitario: una certezza di occupazione granitica. La collaborazione tra le istituzioni e con persone determinate dello Stefanelli ha fatto il resto. E’ con orgoglio che annuncio l’avvio del corso di studi ad indirizzo Informatico  e telecomunicazioni presso lo Stefanelli di  Mondragone a partire da settembre 2019”. Questa è la soddisfatta dichiarazione del consigliere della Regione Campania On. Giovanni Zannini appena venuto a conoscenza della riuscita delle iscrizioni al neonato indirizzo Informatico.

“Affiancheremo e sosterremo tutte le richieste che ci perverranno da questo nuovo ed innovativo indirizzo di studi  –  interviene il sindaco di Mondragone, dott. Virgilio Pacifico nella certezza di offrire una opportunità a giovani e famiglie che fino allo scorso anno dovevano fare decine e decine di chilometri prima di raggiungere una scuola che offre questo settore altamente professionalizzante”.

Da subito i corsi gratuiti per i docenti delle medie cittadine. Sono appena terminati quelli che la Apple ha proposto presso gli eccellenti laboratori digitali dello Stefanelli agli oltre 40 giovani delle terze medie mondragonesi. E questo è solo l’inizio. Il connubio Apple-ISISS Stefanelli di Mondragone promette di riservare straordinarie novità, a partire già dai prossimi mesi. Una menzione speciale va al dott. Salvatore Ciriello che ha favorito l’attivazione dei corsi gratuiti presso l’agenzia napoletana della Apple.