ARIENZO. Mario De Florio, il comune intitoli una strada al grande statista italiano Giorgio Almirante

ARIENZO – Il consigliere Comunale del comune di Arienzo Crisci ha chiesto di intitolare una strada della sua Frazione Crisci a Giorgio Almirante, Segretario Nazionale M.S.I., corredando la sua richiesta con ben 150 firme di residenti della frazione. A favore della richiesta del Consigliere Crisci ,interviene ora il già dirigente provinciale del MSI dell’epoca Mario De Florio, grande amico dello statista scomparso. (nella foto, mentre lo riceve al suo arrivo a Caserta). De Florio ricorda anche che proprio ad Arienzo inaugurò una Sezione MSI assieme a due esponenti locali missini, Clemente Porrino, all’epoca il più giovane Consigliere Comunale MSI d’Italia, e Renato Carfora.

Sempre ad Arienzo, fu in seguito, inaugurata la sede della Delegazione zonale del Sindacato CISNAL, alla cui direzione chiamò il responsabile locale Domenico Mauro, all’epoca dipendente del Comune di Arienzo. De Florio, a supporto del suo intervento a favore della richiesta di Crisci, ricorda che, quale consigliere Capogruppo MSI al Comune di Caserta , fece intitolare una strada a Giorgio Perlasca, che aveva salvato migliaia di Ebrei durante il Fascismo, come ricordato nei giorni scorsi da tutta la stampa. Col suo attuale intervento Mario De Florio, ritiene che l’ Amministrazione Comunale di Arienzo debba accogliere la richiesta di Crisci, già Vice Sindaco del Comune in questione. Anche per evitare inutili polemiche nella zona.