Autorizzazione vaccini anche sui minori

Sono stati approvati anche i vaccini per quel che concerne i minori di età  compresa tra i 12 ed i 15 anni, infatti si precisa che quella che è L’agenzia italiana del farmaco (AIFA) ha proceduto a dare l’autorizzazione all’uso del vaccino Pfizer-BioNtech per cercare di immunizzare dal Covid anche i più  giovani ossia coloro che sono di età compresa  tra i 12 e i 15 anni.

Pubblicità elettorale

La Commissione Tecnico Scientifica (CTS) dell’ AIFA appunto,  ha approvato l’estensione di indicazione di utilizzo del vaccino Comirnaty (BioNTech/Pfizer) per la fascia di età tra i 12 e i 15 anni, accogliendo pienamente il parere espresso dall’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA). Secondo la CTS, infatti, i dati disponibili dimostrano l’efficacia e la sicurezza del vaccino anche per i soggetti compresi in questa fascia di età che non dovrebbero avere problemi a seguito della somministrazione dei vari vaccini Pfizer che oramai stanno continuando  ad essere usati in larga scala all’interno di quelli che sono i vari hub vaccinali in Campania nei vari centri ma anche nel resto dell’Italia.