AVERSA , OMICIDIO STEFANIA FORMICOLA . IL PM CHIEDE L’ERGASTOLO PER IL MARITO

Il pm del tribunale di Napoli Nord, Fabio Sozio, ha chiesto l’ergastolo per Carmine D’Aponte, l’uomo che il 22 ottobre 2016 ha ucciso la moglie Stefania Formicola con un colpo di pistola perche’ voleva lasciarlo.

L’uomo è accusato di omicidio aggravato per la morte della moglie
L’omicidio della donna, originaria di San Marcellino, avvenne a Sant’Antimo mentre i due si trovavano in macchina. D’Aponte, in carcere, che ha scelto il rito abbreviato, e’ accusato di omicidio aggravato dai precedenti maltrattamenti e detenzione di armi. Il 18 gennaio, dopo la discussione della difesa, ci sara’ la pronuncia della sentenza.