BAIA AZZURRA. I Carabinieri arrestano francese senza fissa dimora

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Sessa Aurunca, unitamente a personale della locale Stazione, hanno proceduto all’arresto del cittadino francese Lamboley Christian Alexandre, cl. 1966, senza fissa dimora.

L’uomo nel tardo pomeriggio di ieri si è introdotto in una villetta estiva sita all’interno di un condominio residenziale in località “Baia Azzurra”, dove è stato sorpreso dal custode e, al fine di garantirsi la fuga, lo ha minacciato con un coltello a serramanico.

La sua fuga, però, avviata lungo la spiaggia del litorale domitio, è durata ben poco, visto che è stato subito bloccato e disarmato dai carabinieri allertati dal custode. Il coltello recuperato è stato sottoposto a sequestro.

Lamboley Christian Alexandre è stato accompagnato presso la presso casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.