Biblioteca Comunale.Riapre al pubblico la Casa della Cultura Alifana

Il Sindaco Di Tommaso ed il Consigliere Delegato Zazzarino:" Restituiamo un centro di studio e di consultazione di testi storici ed opere letterarie.Ringraziamo per la collaborazione per la Pro Loco"

Da una settimana è tornato a battere il cuore della biblioteca comunale di Alife che d’ora in poi rimarrà sempre aperta al pubblico dal lunedì al sabato.

È da lunedì 3 giugno, difatti, che i locali di via Roma 105 sono nuovamente a disposizione della popolazione alifana e fruibili da parte di studenti, studiosi, cultori di storia e letteratura locale ed anche di grosse opere di respiro internazionale custodite all’interno dell’ex casa comunale.

Grazie al lavoro portato avanti in questi mesi dal consigliere delegato Luigi Zazzarino ed ad un apposito protocollo di intesa con la Pro Loco Alife presieduta da Raffaele Versaci, l’amministrazione comunale retta dal sindaco Maria Luisa Di Tommaso è riuscita a riaprire finalmente al pubblico ed in maniera stabile la biblioteca comunale, di cui è’ stato nominato responsabile il dipendente comunale Gianni Parisi, che ha anche affrescato l’ingresso del sito così da renderlo maggiormente accogliente per i visitatori.

Il centro di lettura rimarrà aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle ore 15,30 alle ore 18,30, ed anche il sabato dalle ore 10 alle ore 12,30, con i giovani volontari della Pro Loco che vigileranno e guideranno i visitatori nella consultazione dei tantissimi testi presenti all’interno degli scaffali.

La riapertura della Biblioteca Comunale è stata fortemente voluta dalla nostra amministrazione comunale sin dal primo giorno di insediamento avvenuto esattamente un anno fa, ed oggi siamo particolarmente soddisfatti di aver restituito soprattutto alle giovani generazioni e ai cultori della materia, dopo anni di abbandono e di disattenzione, un sito così importante per la crescita culturale e sociale della nostra comunità. Basti pensare che all’interno del nostro centro, sono presenti testi e spartiti musicali di Alessandro Vessella, musicista alifano tra i più grandi a livello mondiale.
Un doveroso ringraziamento va alla Pro Loco Alifana e al suo presidente Raffaele Versaci per la proficua sinergia istituzionale creatasi e consolidatasi in questi mesi e che sarà preziosa per mantenere viva e far crescere ulteriormente la nostra biblioteca comunale”, dichiarano il sindaco Di Tommaso ed il consigliere delegato Zazzarino.