BIMBA INVESTITA DA ‘PIRATA’ DELLA STRADA A MONDRAGONE, IL BOLLETTINO NESSUN SEGNO DI RECUPERO

Nessuna buona notizia dall’Ospedale SAntobono di  NAPOLI, dove si trova una bambina ricoverata, JANA di anni 8, travolta nello scorso 24 agosto c.a.,  a Mondragone, da un pirata della strada, poi risultato positivo all’alcool test.

A fornire degli aggioramenti, la dott.ssa Anna Maria Minicucci,  sirettore dell’OSpedale Santobono la quale dichiara all’emittente Radio fonica di CRC   ‘La piccola JANA è grave e non da segni di recupero almeno a livello cerebrale. LA bimba è stabile da tanto tempo, ma possono esserci delle complicazioni, potrebbe rimanere in stato vegetativo per molto tempo’.

Nell’impatto la bambina di origine ucraina ha riportato un grave trauma  cranico con lesioni cerebrali multiplE.

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI.