Cancello ed Arnone: per entrare al Comune è obbligatorio sottoporsi al termoscanner

I volontari di Protezione Civile, misurano, velocemente, la temperatura di tutti coloro che fanno il proprio ingresso presso la Casa Comunale in modo da segnalare eventuali stati febbrili

CANCELLO ED ARNONE – Il Comune di Cancello ed Arnone si è attrezzato per affrontare al meglio la Fase 2. Da questa mattina, giovedì 14 maggio 2020, è obbligatorio sottoporsi al termoscanner prima di poter entrare al Comune.

I volontari di Protezione Civile, misurano, velocemente, la temperatura di tutti coloro che fanno il proprio ingresso presso la Casa Comunale in modo da segnalare eventuali stati febbrili.

“Il dispositivo tecnologico servirà per garantire al meglio una maggiore sicurezza per tutto il personale in servizio presso l’Ente”. Queste le parole del primo cittadino Ambrosca, che continua: “È un’altra misura che abbiamo assunto, oltre all’obbligo di guanti, mascherine e del rispetto della distanza di sicurezza di almeno 1 metro, per non lasciare nulla al caso e per affrontare questo particolare momento con la prudenza e le precauzione che merita “.