CAPUA, FIUME VOLTURNO ‘INQUINATO’, TASK FORCE PER SALVARLO

Inuqinamento 'ambientale' e del fiume che attraversa Capua tra i nodi della nuova amministrazione

CAPUA – Il fiume che attraversa Capua è inquinatissimo e tra gli ‘elementi’ prioritari della nuova amminitrazione del Sindaco Luca Branco vi è anche questa tematica. La nuova amministrazione si sta concentrando su altre cose tra cui la cultura, ma tra i nodi da affrontare ci sta pure quello per quanto riguarda l’inquinamento ambientale.

Ci sarebbe la volontà e l’intento da parte dei Comuni della provincia di Caserta di fare accordi sinergici al fine di attivarsi per ripulire la zona.

Per raggiungere questo traguardo c’è bisogno di uno sforzo non solo delle istituzioni, ma anche di altri soggetti pronti a darsi da fare.

L’amministrazione cercherà di rilanciare l’area con un ‘accordo’ tra vari Comuni interessati, anche le associazioni dovrebbero ‘scendere in campo’ e sono stati fissati degli incontri a cui parteciperà anche il Sindaco Luca Branco per cercare di dare un’accelerata alla situazione.

Queste le dichiarazioni del primo cittadino di Capua “Bisogna fare presto, il fiume è una grande risorsa naturale che va utilizzata perseguendo fini economici per lo sviluppo del territorio. E’ neccessario uscire dall condizione di inquinamento e degrado in cui versa cercando anche una valorizzazione paesaggistica”.