CAPUA SOSPENSIONE DELLA MENSA SCOLASTICA DOPO BLITZ DEI NAS,PASTI PIU’ PICCOLI, MONOPORZIONI

CAPUA – E’ STATA sospesa e e costretta a dimunuire la produzione di cibo ,  mensa scolastica a Capua, vicino Caserta , questo nel breve quello che è accaduto:  Dopo lo stop ed il blitz da parte dei  Nas la mensa riprende in monoporzioni La ditta incaricata, ‘La Mediterranea Società Cooperativa’ di Aversa ha infatti chiesto all’Asl di Capua e al Comando Carabinieri per la Tutela della Salute (i Nas) di Caserta di espletare il servizio di refezione scolastica in monoporzione. Sono arrivati i pareri favorevoli, in attesa della rimozione delle non conformità, e quindi per questo periodo (dal 9 dicembre) i bambini riceveranno i pasti in monoporzioni. Un provvedimento che nasce anche dall’esigenza di non lasciare per troppi giorni gli studenti senza mensa scolastica.“