CASERTA, CISAS . DOPO LE FORTI PIOGGE URGE CONTROLLARE I GROSSI ALBERI

Caserta – 6 Novembre – Dopo le forti piogge della notte, si rende necessario un controllo sui grossi alberi nonché iniziare la potatura dei rami degli stessi, che ormai impediscono il passaggio ai pedoni sui marciapiedi nonché l’apertura di molte finestre di abitazioni esistenti ai piani bassi.

La Segreteria della Cisas ribadisce pertanto all’Amministrazione comunale l’urgente necessità che si dia finalmente inizio alle operazioni di controllo dei grossi alberi, alcuni pericolanti, per evitarne la caduta improvvisa.

A tale proposito, si ricorda che l’anno scorso, nel periodo di Ferragosto, alcuni grossi alberi improvvisamente caddero ostruendo tutta via Camusso, prima del denominato ponte di Ercole. Per qualche secondo gli alberi non caddero sull’auto ove erano due dirigenti della Cisas, che si stavano recando nella sede confederale.

La stessa fortuna ebbero, contemporaneamente, due ragazze in Smart provenienti da Caserta e dirette verso Casagiove. Si salvarono solo perché la loro auto si ribaltò sul marciapiede prima del ponte di Ercole.

Lo Sportello del Cittadino – Cisas pone ancora l’attenzione sulla mal tenuta Villetta di Padre Pio, al centro di Caserta, sia per la sicurezza dei numerosi frequentatori, per lo più bimbi, che per la pulizia e la potatura degli alberi.

Si ricorda anche che vi era stato un impegno, all’inizio dell’anno, da parte del Comune ma tutto è rimasto come prima o peggio di prima, causa il disimpegno degli amministratori e degli Uffici comunali competenti.