CASERTA, CONSIGLIO COMUNALE. LA CAREZZA ED IL PUGNO DURO A CARLO MARINO DI OBIETTIVO COMUNE, DEMOCRATICI PER CASERTA E CAMPANIA LIBERA DOPO IL RIMPASTO

di GIOVANNA PAOLINO

CASERTA. A quanto pare sembra essersi aperto uno spiraglio di dialogo con il Sindaco Carlo Marino  fra i gruppi della maggioranza consiliare che questa mattina hanno disertato il Consiglio Comunale convocato per deliberare la surroga di Camillo Federico a Dora Esposito.

Dopo l’ammutinamento , i  gruppi consiliari del centro sinistra , alleati del Sindaco Carlo Marino – Obiettivo Comune ( Domenico Guido, Donato Tenga, Roberto Peluso, Gianni Megna ), Democratici per Caserta  ( Lorenzo Gentile, Domenico Maietta e Filippo Mazzarella ) e Campania Libera ( Liliana Trovato e  Alessandro Mario Russo ) hanno inoltrato il  comunicato stampa nel quale rinnovano la loro fedelta’ al Primo Cittadino  auspicando che egli , dopo le elezioni provinciali , ” sintetizzera’ i correttivi amministrativi per armonizzare un efficace coinvolgimento di tutte le componenti politiche “.

In altri termini, i  suindicati gruppi consiliari stanno inviando al Sindaco Marino un messaggio molto chiaro : l’amicizia e la fedelta’ nei suoi confronti rimangono ma a condizione che vengano ricambiati in egual misura.

Come dire : uomo avvisato mezzo salvato alle provinciali del 12 ottobre 2017.

Questa la nota stampa giunta alla nostra redazione.

“Preso atto di deduzioni giornalistiche  fuorvianti  , in merito all’odierno Consiglio Comunale, i Consiglieri Comunali dei gruppi Obiettivo Comune – Democratici per Caserta –  Campania Libera , nella assoluta determinazione  di voler elidere alla radice  ogni dubbio esegetico in merito alla fedelta’ e alla appartenenza degli stessi al progetto politico del Sindaco Marino, sicuri che , immediatamente dopo le elezioni provinciali, l’amico Carlo , insieme ai sottoscritti Consiglieri, sintetizzera’ i correttivi amministrativi per armonizzare un efficace ed esaustivo coinvolgimento di tutte le componenti politiche della sua maggioranza.

Risulta superfluo sottolineare che i suddetti gruppi consiliari da oggi saranno accomunati ed impegnati a rendere maggiormente efficiente l’azione di governo della citta’.

OBIETTIVO COMUNE – DEMOCRATICI PER CASERTA – CAMPANIA LIBERA”.