CASERTA. Pipì ed escrementi animali fuori la Parrocchia di San Bartolomeo Apostolo

CASERTA – Deturpazione di luogo sacro. È questo quello che è accaduto per l’ennesima volta ai danni della Parrocchia di “San Bartolomeo Apostolo”, situata ricordiamolo in Via Don Gangi a Caserta. Sono oramai anni che qualcuno “così civile” fa fare la pipì al proprio cane sul portone della chiesa e lascia gli escrementi degli animali davanti o nei paraggi del luogo di culto.

Ed è proprio per questo motivo che la Parrocchia di don Sergio Adimari sta pensando seriamente di installare all’esterno della chiesa, con le dovute autorizzazioni, un sistema di videosorveglianza per cercare di porre fine a questo scempio. LE FOTO (scorri di seguito)