Caserta, qualche sequestro e chiusura supermercato

Caserta – Qualche giorno fa , per cercare di essere più precisi,  nel pomeriggio di ieri e fino a notte inoltrata, a Caserta, i Carabinieri della locale Compagnia, unitamente a personale del N.A.S. Carabinieri di Caserta e della locale Polizia Municipale, hanno effettuato un servizio coordinato finalizzato al controllo delle attività di ristorazione e vendita di prodotti alimentari.

Nel corso del particolare servizio è stata contestata, presso un minimarket di questo centro, la presenza di alimenti esposti alla pubblica vendita senza etichettatura, in violazione della vigente normativa in materia di informazioni sugli alimenti ai consumatori.

Il titolare è stato multato con una sanzione amministrativa pecuniaria di euro 10.000,00 oltre al sequestro amministrativo dei prodotti alimentari senza etichettatura per un valore complessivo di euro 12.000,00.

Successivamente, presso un locale in zona centrale, è stata elevata una sanzione amministrativa di euro 6.000,00 per assenza della segnalazione certificata di inizio attività ed autorizzazione sanitaria, con conseguente temporanea chiusura del locale.