Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

CASERTA, RAGAZZO MORTO IN OSPEDALE | 5 avvisi di garanzia. Ecco i nomi

CASERTA – Sono 5 i sanitari dell’Ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta colpiti dal provvedimento del PM d.ssa Pinto relativi alla inchiesta sul decesso di Salvatore Consolazio, il giovane 39enne di S. Nicola La Strada che gestiva un autolavaggio in Casagiove, morto dopo una agonia di 36 ore. Indagati a piede libero sono la d.ssa Silvia Mastropietro, il dott. Francesco Puorto, il dott. Marco Belletta, la d.ssa Angelina Merola e il dott. Francesco Carrino.

I medici hanno dato incarico ad assisterli ad un collegio difensivo composto dagli avvocati Giuseppe Stellato, Raffaele Crisileo, Vittorio Giaquinto ed Angelo Rossi i quali stanno provvedendo a nominare i loro consulenti medici legali per partecipare all’autopsia del ragazzo che si terrà domani, giovedì 18 aprile presso il dipartimento di Medicina Medico Legale dell’AORN Sant’Anna e San Sebastiano.

La famiglia del ragazzo è assistita dall’avvocato Benito De Siero.

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale