Cellole – Il Sindacato CISAS spera nell’attuazione di una serie di iniziative per rilancio di Baia Domitia

Maggiore attenzione sia per l’abusivismo edile in aumento che per i cumuli di pini e rifiuti, sparsi un pò dovunque, specie nelle strade interne di Baia Sud, Baia Murena e Baia Felice, ove si stanno creando delle vere discariche

CELLOLE – I delegati zonali della Confederazione CISAS sperano nell’attuale presenza del Commissario Prefettizio alla guida del Comune di Cellole per l’attuazione di una serie di iniziative intese al rilancio del Turismo in Baia Domitia, una volta centro qualificato del Turismo balneare europeo.

A tale proposito, la Cisas nella persona del Segretario regionale Mario DE FLORIO ricorda le positive iniziative attuate anni fa da Gaetano Cerrito, grande animatore anche televisivo della zona mare, che attualmente ha bisogno di attenzione particolare sia per l’abusivismo edile in aumento che per i cumuli di pini e rifiuti, sparsi un pò dovunque, specie nelle strade interne di Baia Sud, Baia Murena e Baia Felice, ove si stanno creando delle vere discariche.