“Cellole Solidale” ai tempi del coronavirus

E' stato affisso all'albo pretorio comunale l''AVVISO PUBBLICO PER L'AMMISSIONE AL "BANCO ALIMENTARE" ANNO 2020, finalizzato alla individuazione di N. 40 FAMIGLIE in condizioni di disagio socio-economico, cui sarà garantito MENSILMENTE E GRATUITAMENTE UN "PACCO ALIMENTARE" di beni di prima necessità

CELLOLE – “Nel momento storico più triste per la nostra comunità, in via ufficiale un’altra notizia positiva, di quelle che fanno tanto bene al cuore e all’anima. Martedì pomeriggio, 24 marzo 2020, infatti – alle ore 17:00 in via ufficiale – è stato affisso all’albo pretorio comunale l”AVVISO PUBBLICO PER L’AMMISSIONE AL “BANCO ALIMENTARE” ANNO 2020, finalizzato alla individuazione di N. 40 FAMIGLIE in condizioni di disagio socio-economico, cui sarà garantito MENSILMENTE E GRATUITAMENTE UN “PACCO ALIMENTARE” di beni di prima necessità.

Dunque, apprestatevi a fare domanda!” Lo rende noto l’ex sindaca di Cellole, Cristina COMPASSO. “La notizia mi rende davvero contenta perché dà concreta attuazione al progetto della Fondazione Banco Alimentare Campania ONLUS, in cui abbiamo fortemente creduto tanto da approvarlo in giunta con delibera n.183 del 28/11/2019. Ringrazio, a nome mio e di Cellole Libera, la Commissaria Macchiarella per la sensibilità dimostrata nell’aver dato continuità e potenziato questo straordinario contributo solidale che, proprio in una fase così emergenziale, rappresenta una boccata d’ossigeno per le fasce più deboli.

In merito, faremo anche richiesta per prolungare i termini di pubblicazione dell’avviso atteso l’attuale momento di necessità
e bisogno per tante famiglie”.

Il bando è in pubblicazione con n. 342 all’albo pretorio comunale, e non con la n.330 del 18 marzo, a cui mancava l’allegato. La scadenza è fissata alle ore ore 12.00 del 30 APRILE 2020.