CORONAVIRUS – Raccolta di fondi per l’Ospedale Moscati di Aversa

È un progetto partito dall’idea di Gruppo di persone di Cesa e si è esteso coinvolgendo tutto il territorio Provinciale di Caserta grazie a Uomini e Donne che, restando a casa, hanno pensato a rendersi utile ed hanno deciso, insieme a tanti amici, di intraprendere una raccolta fondi per dare una mano al nostro Ospedale “San G. Moscati” punto di riferimento dell’intero Agro Aversano

AVERSA – Raccolta fondi di Luca Guarino per l’ospedale Moscati di Aversa. È un progetto partito dall’idea di Gruppo di persone di Cesa e si è esteso coinvolgendo tutto il territorio Provinciale di Caserta grazie a Uomini e Donne che, restando a casa, hanno pensato a rendersi utile ed hanno deciso, insieme a tanti amici, di intraprendere una raccolta fondi per dare una mano al nostro Ospedale “San G. Moscati” punto di riferimento dell’intero Agro Aversano.

Crediamo, infatti, che in questa fase di emergenza da Covid-19, oggi più che mai, è necessario darsi da fare e dare il proprio contributo da cittadini attivi oltre che consapevoli. L’obiettivo è dotare il Reparto di Rianimazione e Terapia Intensiva di nuovi ventilatori polmonari portatili e dei necessari Dispositivi di Protezione Individuale per la sicurezza dei medici, degli infermieri e degli operatori sanitari tutti.

Per tale iniziativa è stato attivato sulla piattaforma Gofoundme la campagna “UNA MANO PER IL MOSCATI DI AVERSA” (per donare basta entrare nel link) con l’obiettivo di raccogliere € 20.000,00. Il Tempo è un fattore determinante per fare la Nostra parte, dobbiamo arrivare prima del Virus e raggiungere l’obiettivo prima che sia troppo tardi, visto che i dati scientifici stanno dimostrando che il contagio sta per travolgere il SUD Italia e i Nostri territori.

Per qualsiasi informazione e/o chiarimento https://www.gofundme.com/f/una-mano-per-il-moscati-di-aversa?utm_source=customer&utm_medium=copy_link-tip&utm_campaign=p_cp+share-sheet

Centro Acustico 640×300