Fipe Giovani e Confcommercio promuovono ‘Innovation Academy’

Tre seminari per applicare l’innovazione digitale alla ristorazione

Dal 16 febbraio al 3 marzo con esperti di visual design, food marketing e realtà virtuale

Adriana 640×300

L’innovazione digitale applicata alla ristorazione. Attraverso lo sviluppo di una serie di strumenti e tecniche che consentiranno al mondo del food di guardare al futuro con maggiore consapevolezza e nuove competenze. Sono queste le finalità di ‘Innovation Academy’, un ciclo di tre seminari on line, ciascuno della durata di due ore, messo in campo da Fipe (Federazione italiana pubblici esercizi) Giovani Campania e Confcommercio con la partnership di 012Factory, uno dei pochissimi incubatori di startup del Mezzogiorno certificato dal Mise e riconosciuto tra i leader dell’innovazione in Italia. Si parte mercoledì 16 febbraio alle ore 15 con l’intervento di Eugenio Pisani, startupper e scienziato creativo per il design digitale. Con lui sarà possibile affrontare il tema dell’intelligenza artificiale nel settore Retail, le tecnologie emergenti, le nuove esperienze di consumo in store e out store ma anche consigli e soluzioni digitali per cavalcare i trend emergenti, dall’intelligenza artificiale alla realtà virtuale. Il corso di formazione gratuito, destinato ai soci di Confcommercio, proseguirà martedì 22 febbraio alle ore 15 con Mario Amura, direttore della fotografia che ha lavorato con registi del calibro di Paolo Sorrentino, Saverio Costanzo, Paolo Genovese e Luca Minieri. Particolarmente interessante la collaborazione con Luca Guadagnino per la realizzazione del docufilm ‘Cuoco contadino’ presentato alla Mostra del Cinema di Venezia. Amura illustrerà ai corsisti come ottimizzare i contenuti video per la comunicazione on-line e off-line. Focus anche sui video interattivi, nuova modalità di intrattenimento per i consumatori e nuova opportunità pubblicitaria per le aziende. Giovedì 3 marzo alle ore 15 terzo e ultimo incontro con Ida Paradiso, esperta di marketing strategico e specializzata nel food marketing. Consulente per la promozione e l’export sia nel settore della ristorazione che per le aziende agricole e agroalimentari, Paradiso è autrice del volume ‘Food marketing 2.0’.

 

 

Tra gli argomenti affrontati durante il suo seminario ci saranno la ‘customer centricity’, le leve della food strategy e il digital food. ‘Con questa iniziativa, che sta riscontrando un grande appeal tra i ristoratori – commenta Giuseppe Russo, presidente di Fipe Giovani Campania – vogliamo favorire l’incontro tra gli imprenditori del settore con startup e Pmi innovative che hanno sviluppato nuovi modelli per l’espansione del digital marketing. La formazione – intesa come patrimonio di competenze e conoscenze specifiche applicate al mondo del food – si conferma ancora una volta l’obiettivo primario di Fipe Confcommercio consapevoli che l’innovazione applicata ai nostri locali rappresenterà un asset fondamentale per il futuro del commercio’.