Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

Il commento di Sindaco e Consiglieri dopo la visita al carabiniere ferito

Dopo aver ricevuto il Premier Conte il carabiniere Casertano riceve il Sindaco Marino e i suoi consiglieri

Il giovane carabiniere 26enne, Pasquale Casertano, originario di Caserta, è rimasto ferito durante l’assassinio del Maresciallo Vincenzo Di Gennaro. Giuseppe Papantuono, l’assassino del maresciallo maggiore e vicecomandante della stazione di Cagnano Varano, è ora in custodia in attesa di processo.

Il carabiniere Casertano, lo scorso 17 aprile è stato trasferito nel reparto di Chirurgia addominale dalla terapia intensiva. Dopo l’operazione subita vicino l’aorta, dove si era conficcato il proiettile, ha ricevuto la visita del Premier Giuseppe Conte. Oggi, poi, il carabiniere ha ricevuto nell’ospedale di San Giovanni Rotondo il Sindaco di Caserta, avv. Carlo Marino.

La mia doverosa visita al nostro concittadino nell’ospedale di San Giovanni Rotondo, dove è ancora ricoverato“. Così ha commentato il Sindaco Marino la foto sopra riportata.
A lui – dichiara Marino – con i consiglieri comunali Pasquale Antonucci e Andrea Boccagna, ho rinnovato la mia solidarietà e quella dell’Amministrazione e dell’intera Città, nell’auspicio – conclude – di poterlo presto incontrare a Palazzo Castropignano”.
Le condizioni del giovane carabiniere fortunatamente sono in miglioramento, ma per i medici ha bisogno ancora di molto riposo.

 

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale