Incendio nella notte all’ospedale di Salerno

Subito sul posto i caschi rossi e nessun ferito, solo pochi danni

Ieri notte pochi minuti di panico e tanta apprensione da parte dei medici di Salerno. All’ospedale Ruggi della città Capoluogo di provincia un principio di incendio si è sviluppato tra le stanze dei pazienti ricoverati.

Subito è scattato l’allarme. Sul posto i Vigili del Fuoco che hanno provveduto a domare le fiamme. Attimi di paura ma poi tutto è finito per il meglio. A quanto parte pochi danni. Le fiamme, che esattamente si sono sviluppate verso l’una e trenta di notte, non hanno intaccato i sistemi utili per le attività mediche.