Incidente a Casagiove, Giovanni e Ilenia sembrano essere fuori pericolo

“Giovanni si sta svegliando, non è ancora cosciente, ma ha aperto gli occhi finalmente. Sia ringraziato il Signore e tutti voi che mi avete tanto sostenuta con le preghiere. Ora sia per Giovanni che per Ylenia è necessario continuare a pregare. C’è ancora tanto tanto da fare. Finché sono in rianimazione i medici non sciolgono la prognosi. Vi abbraccio con amore. Grazie grazie grazie.” Con questo post , scritto sul suo profilo fb , la mamma di Giovanni , il ragazzo che insieme a Ilenia fu coinvolto in un tragico incidente sulla Nazionale Appia di Casagiove, ha voluto manifestare e condividere  la sua gioia per il miglioramento graduale che i due ragazzi stanno avendo in questi giorni.

Per onore di cronaca è giusto ricordare che nel mese di Agosto, sulla Nazionale Appia di Casagiove, Giovanni (17 anni) e Ilenia (15 anni) mentre erano a bordo di un Beverly furono tamponati da una donna alla guida di una Fiat Panda. I due giovani in conseguenza all’urto sbalzarono dalla sella finendo rovinosamente sull’asfalto. Le loro condizioni sembrarono subito gravi a tal punto che la mamma di Giovanni fece un commovente appello sui social: “Serve sangue vi prego venite a donare per salvargli la vita .Vi chiedo di pregare per mio figlio, lotta per vivere”.