Le scuole superiori della Campania riapriranno il primo febbraio

Il decreto depositato dalla presidente della quinta sezione Maria Abbruzzese, accoglie ,in via cautelare, il ricorso presentato da un gruppo di genitori e dal  Codacons, le scuole superiori della Campania riapriranno, quindi, il primo febbraio

La Regione dovrà “individuare, ove necessario, le eventuali misure di supporto al servizio scolastico in presenza”, con riferimento principale, “ma non unico, al servizio di trasporto pubblico, alla luce e sulla base delle risultanze dei tavoli tecnici competenti

Il TAR mette,quindi, in discussione la linea di  De Luca che dovrà conformarsi a quanto prescritto nel DPCM.