Mare inaccessibile e albero che cade a Baia Domizia

Non inizia certo bene la settimana per  i bagnanti di Baia Domitia. In mattinata in pieno centro, in via dell’Erica, paura per un pino che si è letteralmente spezzato in due. Poteva causare una vera e propria tragedia visto che si trova in una strada altamente residenziale ed iper affollata data la stagione. Probabilmente il crollo é avvenuto a seguito delle cattive condizioni atmosferiche dei giorni scorsi, forse indebolito proprio dalla recente tromba d’aria, e della successiva mancanza di sopralluoghi per controllare lo stato di immobili ed alberi ad alto fusto.

Se per strada accade questo in spiaggia non va meglio. Mare sporco, una vera e propria cloaca a cielo aperto, da quanto ci segnalano i bagnanti anche con foto molto esplicite. Schiuma in superficie, acqua torbida e per nulla invitante. E, a quanto ci riferiscono, gli enti preposti stanno a guardare.