PESTATA PER UN POST SU FACEBOOK | Ha solo 13 anni

La ragazzina è stata aggredita con schiaffi e pugni. C'è anche un video che ritrae il momento del pestaggio: il filmato è stato acquisito dai carabinieri di Giugliano in Campania

I Carabinieri di Giugliano in Campania indagano su un caso di bullismo, dopo il post pubblicato sul profilo social di una 13enne finita vittima di un pestaggio. La ragazzina è stata aggredita con schiaffi e pugni da alcune coetanee, così come ha denunciato la madre. C’è anche un video che ritrae il momento dell’aggressione, in cui si vede la vittima strattonata e trascinata dalle bulle. Il filmato è stato acquisito dai Carabinieri.

Il fatto sarebbe avvenuto nel pomeriggio del 22 maggio. Il giorno dopo la vittima con la madre ha denunciato l’accaduto in caserma dai Carabinieri, allegando anche il referto stilato dai medici dell’ospedale dove la ragazzina è stata medicata per alcune ferite al volto.