Espulso dall’Italia, vi rientra illegalemente: arrestato 24enne albanese

Il giovane era alla guida di una citroen “xara"

Nel corso della mattinata, i carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia di Caserta e della Stazione di Ruviano, durante  i servizi finalizzati alla prevenzione dei reati predatori nel comune di Caiazzo ,  hanno fermato un’autovetturaara” citroen “xara” con alla guida un 24enne albanese.

Dai controlli il giovane e’ risultato  avere precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. Durante il controllo i militari hanno sottoposto a fermo amministrativo il veicolo per omessa revisione.

Successivi accertamenti hanno consentito di verificare che l’uomo era illegalmente rientrato nel territorio nazionale dopo essere stato espulso e riaccompagnato in Albania il 02 maggio 2018. Per questo motivo il 24enne è stato tratto in arresto in attesa di essere giudicato rito direttissimo