S.Nicola la Strada – Riprendono gli incontri di sensibilizzazione sull’ambiente ed alla raccolta differenziata

Al via nelle scuole sannicolesi anche il tour itinerante del Nucleo Comunale di Protezione Civile dal titolo: “A farsi male a Capodanno i ragazzi non ci stanno” contro i pericoli dell’uso inadeguato dei fuochi d’artificio

SAN NICOLA LA STRADA – Riprendono dalle ore :009 di sabato 23 novembre 2019, gli incontri per gli alunni sannicolesi con il Panda Team del WWF. L’iniziativa che già si è svolta lo scorso anno su iniziativa dell’assessore all’Ambiente ed alle Politiche Sociali Lucio BERNARDO, d’intesa con l’assessore alla Pubblica Istruzione Maria NATALE, si svolgerà anche per l’anno scolastico in corso coinvolgendo tutte le scuole sannicolesi. Il tema dell’ambiente sarà trattato dai componenti del “panda team” ovvero Raffaele LAURIA, Renato PERILLO, Milena BIONDO e Nino PELLEGRINO che, con l’ausilio di slide appositamente preparate, sulla scorta dei risultati mensili della raccolta differenziata a San Nicola la Strada, illustreranno i dati agli studenti, commentandoli e coinvolgendoli nel discorso più ampio dell’ambiente.

Si inizia con gli studenti del “Diaz”, poi dopo le festività natalizie toccherà agli studenti dei due istituti comprensivi “De Filippo” e “Mazzini” che hanno aderito all’iniziativa. Intanto si svolgerà nei prossimi giorni l’iniziativa “A farsi male a Capodanno i ragazzi non ci stanno”, ovvero la campagna di sensibilizzazione voluta dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Vito Marotta e rivolta agli studenti, contro i pericoli dell’uso inadeguato dei fuochi d’artificio, tenuta dai componenti del nucleo comunale di Protezione Civile guidato da Ciro De Maio.

Nel corso del 2018 sono stati diversi gli interventi dell’Assessore, fra i quali ricordiamo quello di aver inviato sui telefonini cellulari dei cittadini il calendario mensile relativo al conferimento giornaliero della tipologia di rifiuti da depositare, così da non incorrere in eventuali sanzioni pecuniarie e per aiutare all’aumento della percentuale della raccolta differenziata, ferma al 41 per cento; la distribuzione del calendario 2019 riportante sul frontespizio dello stesso il corretto conferimento giornaliero dei rifiuti per tutta la settimana, molto utile alle casalinghe che avendolo sotto gli occhi non sbaglieranno più; l’apertura del Centro di Raccolta nei pressi del Cimitero cittadino;

gli incontri con gli studenti degli istituti scolastici presenti sul territorio sannicolese; l’installazione delle cosiddette “foto-trappole” che verranno allocate a rotazione nei luoghi più soggetti allo sversamento illegale dei rifiuti; la distribuzione del kit rifiuti il sabato presso il Municipio così da venire incontro il più possibile a questi concittadini che nel resto della settimana lavorano e non possono ritirare i sacchetti.

Ma Lucio Bernardo conta moltissimo sul “passa-parola” fra i suoi concittadini e per questo motivo ha organizzato incontri pubblici in diversi luoghi che possano raggiungere il maggior numero di cittadini e amministratori di condominio.