Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale

SAN NICOLA LA STRADA. Tramontano (FdI), quali risultati ha dato il Protocollo d’intesa con Agenzia delle Entrate per la caccia agli evasori

Tramontano (FdI), quali risultati ha dato il Protocollo d’intesa con Agenzia delle Entrate per la caccia agli evasori

SAN NICOLA LA STRADA – “La giunta comunale ha approvato, con la deliberazione nr. 44 del 16 dicembre 2015, la proposta di un protocollo di intesa tra il Comune e l’Agenzia delle Entrate, con la quale disponeva la partecipazione dell’Ente Comunale all’attività di accertamento delle entrate erariali, allo scopo di prevenire e contrastare l’evasione fiscale. Quali sono stati i risultati ottenuti grazie all’accordo nel corso del 2016 e 2017?”. È quanto si chiede e chiede Valeria Tramontano, Coordinatrice cittadina di Fratelli d’Italia. Attraverso il predetto protocollo di intesa l’Ente Comunale partecipa a contrastare l’evasione fiscale trasmettendo all’Agenzia delle Entrate apposite “segnalazioni qualificate” tramite il sistema “SIATEL v2.0 – PuntoFisco” in modalità web. “Sulla questione trasparenza amministrativa, di cui il Partito Democratico ed NCD/AP hanno fatto enorme uso in campagna elettorale” – ha affermato l’esponente di centrodestra sannicolese – “i fatti smentiscono il sindaco Vito Marotta. Infatti, dall’approvazione della prefata delibera, la comunità cittadina, che pure li ha votati perché erano stati convinti che con loro ci sarebbe stato un reale cambiamento rispetto al passato, non ha saputo mai nulla, per cui non sappiamo né a quanto ammonta il numero di quelli che sono stati “beccati”, sottraendo cospicue somme di danaro alle casse comunali, e neppure si conoscono i risultati ottenuti nel corso del 2016 e del 2017. Alla faccia della trasparenza” – ha aggiunto – “quando debbono prendersi i meriti delle iniziative che fanno, il PD e l’NCD/AP spediscono comunicati stampa a destra e a manca, salvo, poi, a non dare seguito a ciò che hanno “strombazzato”. Segno, evidentemente, che l’accordo è stato un “flop”. Auspico quindi che quest’amministrazione, che più volte ha affermato di voler far leva sul principio della trasparenza, faccia sapere ai cittadini sannicolesi il numero di quanti hanno evaso ed eluso le tasse e quanti sono stati perseguiti, considerato che l’Ente ha ritenuto necessario affidare la riscossione coattiva all’Agenzia Entrata Riscossione, che ha sostituito Equitalia, per i tributi TIA ed ICI, approvando la deliberazione di Giunta Comunale nr. 104 del 30 novembre 2017.

 

Pubblicità elettorale

Pubblicità elettorale