San Prisco – Tornano i cioccolatini della ricerca dell’AIRC in Via Parito

In provincia di Caserta si potrà contribuire a sostenere la ricerca AIRC anche nelle seguenti città: Via Armando Diaz in Grazzanise; Piazzetta Bovio in Santa Maria Capua Vetere; Piazza XXI Maggio in Piana di Monte Verna; Piazza San Marco in Santa Maria a Vico.

SAN PRISCO – Sabato, 9 novembre 2019, fin dalle prime ore del mattino, In Via Parito ci sarà una postazione per l’annuale iniziativa chiamata “I cioccolatini della Ricerca 2019”. Un appuntamento che quest’anno assume un particolare valore, anche emotivo, in considerazione dell’incalzante allarme suscitato dai roghi di rifiuti che stanno flagellando la provincia di Caserta e non solo. Donando 10 euro si riceverà una confezione da 200 grammi di finissimi cioccolatini fondenti Lindt, alimento che può portare benefici se assunto nella giusta quantità, tanto che l’American Institute for Cancer Research ha inserito il cioccolato con almeno il 70% di cacao tra i cibi potenzialmente protettivi contro i tumori, perché ricco di favonoidi e con proprietà antiossidanti.

Sabato 9 novembre 2019 in più di 1.000 piazze, con una donazione di dieci euro è possibile sostenere il lavoro dei ricercatori e ricevere dai volontari AIRC una confezione di ottimi cioccolatini. Da lunedì 11 novembre 2019 la distribuzione prosegue in oltre 1.700 filiali Banco BPM su tutto il territorio. Immunità, prevenzione, microambiente e medicina di precisione sono quattro grandi sfide scientifiche che rappresentano presente e futuro della battaglia contro il cancro e sulle quali stanno lavorando circa 5.000 ricercatori grazie al sostegno di 4 milioni e mezzo di sostenitori che, ogni anno, scelgono di essere al fianco dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro. In Italia in particolare oggi si guarisce di più, come testimoniano i dati che ci pongono al vertice in Europa per le guarigioni.

La sopravvivenza a cinque anni è aumentata, sia per gli uomini (54% vs 51%) che per le donne (63% vs 60%), rispetto al quinquennio precedente. Nel nostro Paese, oggi, oltre 3,3 milioni di persone hanno superato una diagnosi di cancro e hanno un’aspettativa di vita paragonabile a quella di chi non si è mai ammalato. Insieme ai cioccolatini verrà consegnata anche una preziosa pubblicazione che, attraverso il racconto dettagliato delle quattro sfide della ricerca oncologica, offre informazioni utili su prevenzione, diagnosi e cura del cancro”.

A leggere queste informazioni, si consolida il convincimento di partecipare senza incertezze ad una necessaria e civile mobilitazione a favore dei malati e della salute di tutti. In provincia di Caserta si potrà contribuire a sostenere la ricerca AIRC anche nelle seguenti città: Via Armando Diaz in Grazzanise; Piazzetta Bovio in Santa Maria Capua Vetere; Piazza XXI Maggio in Piana di Monte Verna; Piazza San Marco in Santa Maria a Vico.