Santa Maria a Vico – Posticipata la scadenza della rata IMU

Dopo aver raggiunto l’unanimità in Consiglio comunale, la Giunta si è riunita ed ha approvato lo slittamento della rata IMU, che scade il 16 giugno, al 30 settembre 2020

SANTA MARIA A VICO – Il Sindaco Andrea Pirozzi e l’Amministrazione comunale informano la cittadinanza di aver adottato un’altra misura per venir incontro a quelle famiglie che con la pandemia stanno avendo difficoltà economiche

Dopo aver raggiunto l’unanimità in Consiglio comunale, la Giunta si è riunita ed ha approvato lo slittamento della rata IMU, che scade il 16 giugno, al 30 settembre 2020. Ancora un aiuto a quelle famiglie che a causa della pandemia hanno avuto disagi e non potrebbero assolvere a questa scadenza. Il Sindaco e l’Amministrazione hanno ritenuto di adottare, insieme a tante altre, anche questa misura.

Pirozzi: “Siamo molto soddisfatti di essere intervenuti ancora una volta a sostegno di tutti i concittadini che la pandemia ha reso economicamente più deboli. Per cui il mio invito, e ci tengo a sottolinearlo, è quello di posticipare il pagamento solo in caso di reale necessità. Questa è una delle tante misure adottate dalla nostra Amministrazione a sostegno dei cittadini in difficoltà”.