AGM Servizi Sanitari 582×215

Semplificato l’accesso in sicurezza alla Reggia di Caserta. Gli abbonati saranno liberi dall’obbligo di prenotazione. I dettagli.

 

Da lunedì 21 settembre l’accesso alla Reggia sarà semplificato, i possessori dell’abbonamento REstart potranno entrare da corso Giannone senza prenotare. A tutti gli altri abbonati verrà data la possibilità di “convertire” il proprio titolo e accedere al Complesso vanvitelliano dal centro della città senza obbligo di prenotazione.

La Reggia di Caserta e il concessionario del servizio di biglietteria Opera Laboratori Fiorentini hanno portato a termine una complessa procedura che consentirà di accogliere i visitatori più fedeli senza ricorrere a procedure online.

I titolari del REstart potranno recarsi da lunedì direttamente all’accesso di corso Giannone e esibire il proprio abbonamento, in formato cartaceo o digitale. Il personale di Opera Laboratori Fiorentini provvederà a tracciare l’ingresso e l’uscita.

Per coloro che sono in possesso di abbonamento in corso di validità, sottoscritto prima del giugno scorso (quindi non REstart), è, invece, possibile richiedere la conversione del proprio tagliando compilando un modulo online.

Nel frattempo, gli abbonati potranno prenotare l’ingresso dalla piattaforma TicketOne, potendo scegliere tra i due diversi accessi alla Reggia.