Terminati fondi mense scolastiche a Piedimonte Matese

Si sollevano le proteste: scuole in ritardo con le attività didattiche e bambini senza pranzo a scuola

Le scuole a tempo pieno di Piedimonte Matese (CE) sono un “grattacapo” per l’Amministrazione Di Lorenzo. Tante le proteste e le lamentele dei genitori dei bambini iscritti alle scuole con servizio mensa gestito dal Comune. Sia le elementari che le materne, però, a quanto pare, sono, a causa di una mensa inesistente, indietro con le attività didattiche. A detta di alcuni genitori le scuole possono svolgere solo la metà delle ore di lavoro con i piccoli discenti.

Dovrebbe partire da gennaio 2020 il servizio mensa, ma nessuno al momento dal Palazzo municipale sa qualcosa di certo. Tanti i forse e tanti i dubbi, specialmente per quanto riguarda i fondi comunali che per la prima volta nel 2017 con l’Amministrazione Cappello videro un capitolato di spesa ad hoc . L’attuale amministrazione locale afferma che al momento il capitolo mense scolastiche è al verde. Così a breve, sempre a seguito delle numerose richieste, sarà elaborato un nuovo bilancio che comprenderà spese passate attuali, o per meglio dire future.