Torna in Campania il commissario Berlingieri con la sua indagine nella città bianca. Venerdì la presentazione al Tennis Club del Vomero

Napoli – A distanza di due anni continua il successo del giallo “Ostuni. Un’insospettabile presenza”, romanzo d’esordio di Luigi Del Vecchio, generale di brigata della Guardia di Finanza in quiescenza. L’autore, di origini casertane e pugliese di adozione, da sempre innamorato della città bianca dove ormai vive in maniera stabile, esattamente due anni fa, nel marzo 2022 , presentò per la prima volta al pubblico di Maddaloni il commissario Vito Berlingieri alle prese con un caso intricato ambientato ad Ostuni nel periodo natalizio.

Oggi sta completando il suo secondo romanzo, ma intanto, il suo avvincente thriller, edito da Viola Editrice, continua a girare l’Italia, suscitando interesse e curiosità.

Venerdì il commissario Berlingieri torna in Campania e a raccontarlo sempre il suo creatore, Luigi Del Vecchio.

L’appuntamento è alle 17.00, al Tennis Club Vomero di via Rossini n.6 a Napoli.

L’incontro sarà moderato dal giornalista Aldo De Chiara. A parlare del libro con l’autore , dopo i saluti del presidente del club, Francesco De Lise, l’avv. Domenico Ciruzzi, il giornalista Leandro Del Gaudio e il magistrato Mariella Di Mauro.